M5S Stabia: L’onorevole Catello Vitiello “riceve i complimenti dei portavoce locali”

 Si apprende dai Social una notizia abbastanza clamorosa, che crea non pochi imbarazzi nel mondo dei Grillini.

Non è la prima volta che intorno alla figura del consigliere Regionale Luigi Cirillo, eletto nelle file del Movimento 5 Stelle, girassero questioni almeno dubbie e discordanti.

Cirillo, che in tanti tra gli attivisti, ritengono il tramite che si sia fortemente prestato ed interessato per  portare l’amico Avv. Lello Vitiello nella lista bloccata per la Camera dei Deputati del m5s, nonostante fosse a conoscenza che, dopo la scoperta dell ‘ appartenenza dell’amico alla massoneria, era stato diffidato dall’usare il simbolo, ed invitato a rinunciare alla elezione, onde evitarsi una denuncia per danno all’immagine dal capo politico,  si apprende dai social che, “sarebbe” andato insieme alla sua fedelissima neo eletta  Onorevole Teresa Manzo ed altri amici di Castellammare, candidati alle parlamentarie, presso il comitato elettorale per congratularsi con l’amico neo eletto massone Lello Vitiello, creando diversi malumori tra gli attivisti e mettendo in seria difficoltà il capo politico, nonchè candidato premier Luigi Di Maio, e l’intero movimento 5 stelle locale e nazionale.